Europei: Belgio preoccupato per gli infortuni di Hazard e De Bruyne

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 giu. (Adnkronos/Dpa) – Il Belgio è seriamente preoccupato per le condizioni di Kevin De Buryne e Eden Hazard: l'infortunio al tendine del ginocchio subito dall'attaccante del Real Madrid, nella vittoria per 1-0 ottenuta ieri sera dai Diavoli Rossi negli ottavi di finale di Euro 2020 contro in Portogallo, potrebbe infatti essere più grave del previsto, mentre il centrocampista del City, dopo aver saltato la gara inaugurale a causa di un trauma facciale rimediato nella finale di Champions League, si sottoporrà oggi ad esami per un infortunio alla caviglia che, ieri sera, lo ha costretto ad abbandonare anzitempo il campo.

"Ho sentito dolore al tendine del ginocchio -ha detto Eden Hazard ai giornalisti-. Penso di avere qualcosa. Analizzeremo l'infortunio, vedremo l'entità". Anche l'allentaore del Belgio, Roberto Martinez, si è espresso riguardo le condizioni delle sue due stelle: "abbiamo 48 ore di tempo per valutare la situazione. Presto per trarre conclusioni".

Il prossimo avversario del Belgio sarà l'Italia, nel quarto di finale che si giocherà il 2 luglio all'Allianz Arena di Monaco di Baviera.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli