Europei: Chiellini, 'Belgio non è solo Lukaku, sfida sarà decisa dai dettagli'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Monaco, 1 lug. – (Adnkronos) – "Da parte di tutti noi c'è grande rispetto per Lukaku e per la sua straordinaria stagione all'Inter. Limitare il Belgio a Lukaku è offensivo per i suoi compagni, sono davvero tutti dei grandissimi giocatori". Così il capitano dell'Italia Giorgio Chiellini alla vigilia del match con il Belgio valido per i quarti di finale dell'Europeo. "C'è voglia di far bene, di arrivare al risultato finale -prosegue il 36enne difensore-. Siamo fieri di essere italiani come loro saranno fieri di essere belgi. Ognuno cercherà di portare la sua Nazionale più in alto possibile, siamo però due squadre di livello internazionale e si deciderà sui dettagli. Si è visto in questi ottavi come questi possano decidere l'esito di un'intera manifestazione".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli