Europei: Chiellini, 'stimo Kane, è veloce ma se ci contendiamo un pallone vinco io'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 10 lug. (Adnkronos) – "Ricordo la prima volta che ci giocai contro e rimasi impressionato dalle sue molteplici qualità perché sa fare tutto, tira da fuori, tira punizioni. Sono uno dei suoi più grandi estimatori e Paratici lo può confermare". Così il difensore della Nazionale Giorgio Chiellini replica a chi gli chiede cosa pensa dell'attaccante Harry Kane che dovrà marcare.

Nella conferenza stampa in vista della finale degli Europei, Chiellini sottolinea come gli avversari "Kane e Sterling hanno esperienza internazionale. Ognuno ha le sue caratteristiche: in una corsa a campo aperto con Sterling non arriverò mai primo, ma se ci contendiamo un pallone forse ho più possibilità io di lui", replica il difensore juventino che sottolinea come nel gruppo della Nazionale "ognuno mette un ingrediente diverso, e poi abbiamo un grande chef che li unisce bene".

Alla domanda sul 'duello psicologico' con lo spagnolo Jordi Alba prima dei rigori, Chiellini sottolinea: "Io ho sempre rispetto per tutti i miei avversari. Ridere, scherzare e abbracciarli l'ho sempre fatto. Non è pretattica, sono così nel bene e nel male".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli