Europei: ct Belgio, 'Hazard e De Bruyne? Decisione del medico più che mia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Monaco, 1 lug. – (Adnkronos) – "Come sapete non sono stati in grado di allenarsi oggi, mancano però altre 24 ore. E' una corsa contro il tempo per prendere una decisione. Vedremo domani ma è difficile che giochino". Così il ct del Belgio Roberto Martinez in merito alla presenza in campo di Eden Hazard e Kevin e Bruyne nel quarto di finale dell'Europeo contro l'Italia. "Se non ci fossero domani, vorremo averli a disposizione nel prosieguo del torneo -aggiunge Martinez in conferenza stampa-. Per Eden è difficile, è un infortunio muscolare. Poi è un problema al legamento per De Bruyne, è un altro tipo di infortunio. E' una decisione dello staff medico, non calcistica. La prenderemo solo quando avremo sentito lo staff".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli