Europei: la Rai racconterà il torneo 'minuto per minuto' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – Ascolti che non mancheranno nemmeno in radio, secondo Simona Sala, direttrice del Giornale Radio, che descrive l’impegno della sua testata come “un contenitore che abbraccerà tutta l’estate, sarà un racconto minuto per minuto, una trasmissione che non terminerà mai. La Nazionale è come la Rai, un patrimonio di tutti. Rappresentiamo sia uomini che donne che seguono e sentono il calcio, soffrono e sognano con i giocatori. Il calcio segna in qualche modo un nuovo inizio: quando Draghi ha annunciato la presenza di pubblico negli stadi abbiamo capito che stava iniziando la ripartenza”.

Tv, radio, web e ogni possibile device: gli Europei saranno in ogni caso fruibili e presenti anche “in un luogo solo, su RaiPlay – dice la direttrice del canale Elena Capparelli – Ci saranno live con camere aggiuntive, esclusive e azioni salienti, il diario del giorno e tutte le rubriche in modalità on demand. Gli amanti del calcio potranno trovare all’interno del canale tutto ciò che cercano, anche in 4k, in modo da vedere in altissima definizione”.

“Gli Europei sono un importante segnale di rinascita per tutta l’Europa”, ribadisce Enrico Varriale, vicedirettore di Raisport, ammettendo che “sono stati complicati da organizzare a causa del Covid, che però non ha fermato la Rai e la nostra grande squadra”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli