Euro 2020, Letta: "Inginocchiarsi? Esiste la libertà"

·1 minuto per la lettura

"E' noto cosa penso, ma esiste la libertà". Lo ha detto Enrico Letta a SkyTg24 a proposito della scelta dei calciatori dell'Italia di inginocchiarsi o meno prima della partita con l'Austria agli Europei in solidarietà al movimento 'Black lives matter'. "Vedremo quale sarà la scelta che faranno i nostri giocatori" aggiunge.

"Oggi è una giornata complessa e importante per il mondo del lavoro, ci sono i sindacati in piazza e io sono per ascoltare le loro richieste con attenzione, con la fine del blocco dei licenziamenti e l'ingresso in una nuova era di ripartenza. La nostra posizione è per un approccio selettivo su questo tema".

"Ho molto rispetto per una vicenda complessa" ha detto parlando del dibattito interno al M5s. "Con il governo Draghi tutti i partiti discutono al loro interno, è giusto che questo dibattito avvenga ma con grande rispetto".

"La nostra tesi, la posizione del Pd, è che per il bene dell'Italia il governo deve completare la legislatura, siamo per Draghi fino al 2023. A livello europeo questo governo è visto come una garanzia per l'Italia, di tutto c'è bisogno meno che di instabilità politica". "La priorità è che questo governo duri due anni per recuperare la situazione abnorme degli ultimi 10 anni con 7 governi, segno di una democrazia malata", ha aggiunto il segretario del Pd.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli