**Europei: Mancini, 'ieri abbiamo vissuto una serata di festa per tutto il Paese'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 lug. (Adnkronos) – "Siamo tutti orgogliosi di essere qui al Quirinale. Mi permetto di manifestare il mio più sentito ringraziamento per essere stato il nostro primo tifoso. Ho visto che ha gioito tantissimo e ci fa molto piacere. Insieme a tantissimi italiani che ci hanno fatto sentire ogni giorno quanto sia forte l'amore del nostro Paese per la Nazionale, ieri abbiamo vissuto una serata di festa per tutto il Paese che è tornato a festeggiare e stringersi insieme". Lo ha detto il ct azzurro Roberto Mancini nel suo discorso al Quirinale. "Non le nascondo la nostra soddisfazione per quello che siamo riusciti a fare: aver regalato in queste settimane momenti di felicità ai nostri connazionali, scrivendo, insieme al loro entisiasmo, una delle più belle pagine della storia del calcio. Questa vittoria è la dimostrazione che quando si crede fermamente in ciò che si fa, è possibile esaudire un sogno apparentemente irrealizzabile. Questa vittoria la dedichiamo interamente agli italiani che possono gioire con noi", ha aggiunto Mancini. "Poi voglio fare i complimenti a Matteo Berrettini che è staato straordinario. Nel pomeriggio abbiamo visto tutti, abbiamo sofferto e siamo sicuri che tornerà a Wimbledon e vincerà anche lui".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli