Europei: Marco Rossi, 'da Ungheria né pressioni né intolleranza'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 giu. – (Adnkronos) – "Non conosco la situazione, come Nazionale ungherese abbiamo sempre dato il massimo rispetto a tutti sia in campo sia fuori. Non abbiamo subìto alcuna pressione da parte dei vertici istituzionali". Lo dice il ct dell'Ungheria Marco Rossi ai microfoni di Radio Punto Nuovo. "Sono in Ungheria dal 2012 e, pur essendo straniero, non ho mai avvertito alcuna intolleranza nei miei confronti”, aggiunge Rossi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli