Eurovision 2022, Laura Pausini entusiasta: "Ma che difficoltà non parlare italiano"

Eurovision, Laura Pausini entusiasta: ecco cosa ha detto (REUTERS/Yara Nardi)
Eurovision, Laura Pausini entusiasta: ecco cosa ha detto (REUTERS/Yara Nardi)

Divertita e soddisfatta, Laura Pausini ha postato nella notte sui suoi profili social il feedback sulla prima semifinale di Eurovision Song Contest 2022 che la vede alla conduzione insieme a Mika e Alessandro Cattelan. "Chi di voi era con noi in questa notte fantastica da Torino per l’Eurovision? Noi ci siamo divertiti, innamorati di queste prime canzoni e voi… cosa ne pensate?". Lo ha scritto nella notte Laura Pausini, che ha pubblicato una foto insieme ad Alessandro Cattelan e Mika alla kermesse.

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022, Laura Pausini: "Stupendo, ma difficile non parlare mai in italiano"

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Dopo 31 anni l'Eurovision Song Contest in Italia, a Torino

"Ale, Mika ed io vi siamo piaciuti? È molto difficile non parlare mai in italiano ma queste sono le regole… ed è stato stupendo!", ha aggiunto Laura Pausini, che sul palco dell'Eurovision indossava tre stupendi abiti rosa, in linea con le tendenze della stagione. "Ci vediamo per la seconda semifinale giovedì 12 maggio. Occhi aperti, ci saranno tante sorprese!", ha aggiunto la cantante-conduttrice. I follower sono impazziti, e le scrivono che è stupenda.

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022, da Ucraina a Grecia: i 10 promossi della prima semifinale

Poche ore prima Laura Pausini aveva dichiarato di essere molto felice ed emozionata per la conduzione che le era stata affidata.
Alla fine della prima semifinale sono 10 gli artisti in rappresentanza di altrettanti Paesi che hanno passato il turno volando direttamente verso la finale di sabato: Marius Bear con 'Boys do cry' (Svizzera), Rosa Linn con 'Snap' (Armenia), Systur con 'Meo haekkandi sol' (Islanda), Monika Liu con 'Sentimentai' (Lituania), Maro con 'Saudade, Saudade' (Portogallo), Subwoolfer con 'Give that wolf a banana' (Norvegia), Amanda Georgiadi Tenfjord con 'Die together' (Grecia), Kalush Orchestra con 'Stefania' (Ucraina), Zbod si Zdub & Fratii Advahov con 'Trenuletul' (Moldavia) e S10 con 'De diepte' (Paesi Bassi).

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Mahmood si prepara all'Eurovision 2022: ma cos’ha sul viso?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli