Eurovision 2022, scaletta seconda semifinale: arriva Achille Lauro

(Adnkronos) - La scaletta della seconda serata di Eurovision Song Contest 2022, in programma domani giovedì 12 maggio al Palaolimpico di Torino, sarà aperta da una speciale performance di Alessandro Cattelan e vedrà le esibizioni di altri 18 Paesi in gara. Ad aprire la competizione canora sarà la Finlandia mentre chiuderà la Repubblica Ceca. Attese le esibizioni di Achille Lauro per San Marino e di Emma Muscat (ex concorrente di 'Amici') per Malta.

Si esibiranno nell'ordine: The Rasmus con 'Jezebel' (Finlandia), Michael Ben-David con 'I.M' (Israele), Konstrakta con 'In Corpore Sano' (Serbia), Nadir Rustamli con 'Fade To Black' (Azerbaijan), Circus Mircus con 'Lock Me In' (Georgia), Emma Muscat con 'I Am What I Am' (Malta), Achille Lauro con 'Stripper' (San Marino), Sheldon Riley con 'Not The Same' (Australia), Andromache con 'Ela' (Cipro), Brooke con 'That’s Rich' (Irlanda), Andrea con 'Circles' (Macedonia del Nord), Stefan con 'Hope' (Estonia), WRS con 'Llámame' (Romania), Ochman con 'River' (Polonia), Vladana con 'Breathe' (Montenegro), Jérémie Makiese con 'Miss You' (Belgio), Cornelia Jakobs con 'Hold Me Closer' (Svezia), We Are Domi con 'Lights Off' (Repubblica Ceca).

Nel corso della serata, il Volo – il trio composto da Piero Barone, Gianluca Ginoble e Ignazio Boschetto – tornerà sul palco dell’Eurovision per una nuova originale performance con 'Grande Amore', il singolo che, nel 2015 – quando il trio ha rappresentato l’Italia nella 60ª edizione dell’evento – si è aggiudicato il primo posto al televoto e il terzo in assoluto. Infine, in anteprima mondiale, sarà la volta di un inedito e atteso duetto tra due star internazionali del calibro di Laura Pausini e Mika.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli