Eurozona: indice PMI su settore privato ai massimi da sei anni

L’attività economica nella zona euro si espande oltre il previsto facendo supporre un’accelerazione della crescita quest’anno.

L’indice composito PMI rilevato dall’Istituto Markit ha toccato i massimi degli ultimi sei anni, raggiungendo 56,7 punti ad aprile contro i 56,4 di marzo. Fa un balzo l’indice PMI relativo al settore manifatturiero, 56,8, che batte le previsioni degli analisti.

Flash #Eurozone #PMI Composite Output Index at 72-month high of 56.7 in April (56.4 in March). https://t.co/hMy3d7H84N pic.twitter.com/T5DiJQJFhp— Markit Economics (@MarkitEconomics) 21 avril 2017

In Germania il settore privato è cresciuto a ritmo più contenuto, a causa del rallentamento dei servizi.

La Francia ha sorpreso gli esperti, registrando la crescita dell’attività più veloce di quasi gli ultimi sei anni che non ha vacillato di fronte a elezioni presidenziali dall’esito incerto.

I dati lascerebbero presagire una crescita dello 0,7% nel secondo trimestre nell’eurozona.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità