Eutanasia: Bellanova, 'firmo per il referendum'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 9 lug (Adnkronos) – "Firmo con convinzione il referendum sull'eutanasia promosso da un cartello di movimenti tra cui l'associazione Associazione Luca Coscioni e da alcuni deputati e senatori". Lo scrive su Facebook Teresa Bellanova.

"Firmo perché credo che questa proposta vada in una direzione giusta e necessaria: sono convinta infatti che sia necessario lasciare ad ogni cittadino adulto, e solo a lui, la possibilità di autodeterminare la propria fine -prosegue la vice ministra di Iv-. Questa è una materia assai delicata, su cui è la coscienza personale che ci dice cosa fare, quali cure accettare, fino a dove la medicina può spingersi sul nostro corpo e sono convinta che la depenalizzazione dei medici che assicurano un fine vita dignitoso sia una strada efficace per convincere la politica ad affrontare il tema con equilibrio e ad approvare una norma laica, che permetta a chiunque di poter scegliere, come peraltro ha più volte sollecitato la Corte Costituzionale".

"Vi invito quindi a firmarla, fosse solo per porla al centro del dibattito nazionale", conclude Bellanova.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli