Eutanasia, Binetti (Udc): legge certamente meglio di sentenza

Tor

Roma, 11 set. (askanews) - "Se dovessimo fare una sintesi dell'incontro di oggi in Cei tra il suo presidente, il Cardinal Bassetti, un folto gruppo di politici di tutti i partiti e oltre 76 associazioni fortemente impegnate nella cura e nella tutela dei pazienti, dovremmo dire semplicemente che tutti insieme appassionatamente hanno affermato: No all'eutanasia, in qualsiasi caso e in qualsiasi forma". Lo afferma la senatrice Udc Paola Binetti.

"Si tratta - prosegue- di un no convinto, razionalmente argomentato e emotivamente introdotto da tante testimonianze commoventi. Un No che ora si affida ad un percorso denso di ostacoli, a cominciare dalla scarsità di tempo!", aggiunge la senatrice UDC secondo cui "una legge è certamente meglio di una sentenza della Corte". "Il contesto culturale, anche in Parlamento, sembra inflazionato dalla ideologia dell'individualismo e per fare una buona legge occorre fare un salto di qualità e accantonare decisamente la cultura dello scarto che elimina le persone quando non rispondono più a criteri di efficienza e produttività! E oggi in CEI, come ha concluso Bassetti, si è realizzato un sogno. Tutti insieme appassionatamente abbiamo detto No eutanasia".