Eutanasia, Businarolo: dati Swg interessanti, non mi sorprendono

Pol/Bac

Roma, 1 ott. (askanews) - "I dati della Ricerca Swg commissionata dall'Associazione Luca Coscioni sono molto interessanti ma non mi sorprendono: il tema del fine vita è ormai molto sentito dagli italiani e su questo dovrebbero riflettere le forze politiche ostili ad una regolamentazione". Lo dice Francesca Businarolo, presidente della commissione Giustizia della Camera e deputata M5S, commentando i dati dai quali emerge che il 56% degli italiani è a favore di una legge e un ulteriore 37% si dice a sostegno di una regolamentazione dell'accesso a determinate condizioni fisiche e di salute.

"La consapevolezza della stragrande maggioranza della popolazione della necessità di affrontare una riflessione e di darsi delle regole su questo tema - ha aggiunto - è stata alla base della innovativa sentenza della Consulta e sarà stimolo per il legislatore chiamato a svolgere senza indugi ulteriori il suo ruolo", conclude.