Eutanasia, Magi (+Eu): no manovra per rinviare giudizio Consulta

Pol-Afe

Roma, 12 set. (askanews) - "Tra pochi giorni la Corte Costituzionale giudicherà nel merito sulla questione di legittimità costituzionale sollevata nell'ambito del processo a Marco Cappato nel caso DJ Fabo. Dopo un anno di lavori parlamentari che non hanno portato neppure all'avvio della discussione in Aula, chi dice che il parlamento deve decidere prima del 24 settembre sembra farlo solo per fare slittare il giudizio. Al contrario il pronunciamento della Corte dovrà rappresentare una indicazione chiara e utile al lavoro parlamentare da portare avanti immediatamente dopo". Lo dichiara Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa.