Eutanasia: Trizzino (Azione), 'Pillon getta maschera, Lega boicotta fine vita'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 4 mag. (Adnkronos) – "Come previsto la Lega, per il tramite del senatore Pillon, ha scelto la via del boicottaggio di tutti i provvedimenti che riguardano la libertà di scelta dei cittadini sui temi etici. La Lega ha deciso di utilizzare l’arma del ricatto, del ‘’do ut des’’ nel tentativo di non permettere la prosecuzione dell’iter della legge sulla morte volontaria assistita". Così il deputato di Azione, Giorgio Trizzino.

"Ricatto puro quello di subordinare l’esame del testo sul suicidio assistito a quello del testo sugli stupefacenti, depositato dal capogruppo Romeo. Il senatore Pillon ed il presidente della Commissione Giustizia abbandonando i lavori della commissione hanno gettato la maschera ed hanno mostrato chiaramente la loro posizione ostile su questa legge che la stragrande maggioranza dei cittadini italiani attende da anni. Siamo pronti anche ad azioni plateali ed alla disobbedienza civile pur di consentire che le persone al termine della vita ed affette da atroci sofferenze possano decidere liberamente quando dire basta".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli