Evacuate 1000 persone dall’Ikea di Corsico

·1 minuto per la lettura
The company's logo is seen outside an IKEA Group store in Pace near Rennes, France, June 15, 2021. REUTERS/Stephane Mahe
REUTERS/Stephane Mahe

Circa mille persone sono state evacuate dall'Ikea di Corsico, alle porte di Milano, a causa della presenza di una sostanza irritante percepita nell'ambiente. Al momento non ci sarebbero persone in condizioni serie.

Da quanto si apprende dai vigili del fuoco, i locali sono stati sgomberati per consentire l'intervento delle squadre del nucleo Nbcr (nucleare, biologico, chimico e radiologico).

LEGGI ANCHE: Black friday 2021, Ikea è green e punta sul second hand

I clienti presenti presso lo store svedese sono stati invitati a uscire all'esterno "per difficoltà tecniche all'interno dell'edificio". Sul posto, in via Marchesi, sono state inviate anche ambulanze per soccorrere alcune persone che hanno avvertito il malessere alle vie respiratorie.

I carabinieri sono a lavoro per risalire alla sostanza presente nell'aria, che potrebbe essere uno spray al peperoncino. 

GUARDA ANCHE: Ikea condannata in Francia per "spionaggio personale" sui dipendenti: multa da un milione di euro

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli