Evacuato il mercatino di natale di Berlino. Due arresti

La polizia tedesca ha evacuato il mercatino di Natale a Breitscheidplatz, Berlino, a causa di "un possibile oggetto sospetto". Si tratta dello stesso luogo dove tre anni fa il tunisino Anis Amri fece un massacro, lanciandosi sulla folla con un camion e uccidendo 12 persone, tra cui l'italiana Fabrizia Di Lorenzo. Secondo Bild, due islamisti sono stati arrestati: si tratterebbe di due siriani, uno proveniente dal Nord Reno-Westfalia e il secondo ricercato negli Usa per detenzione di esplosivi.