Evacuato palazzo in piazza Vetra: diverse famiglie in strada

Piazza Vetra evcuato palazzo

A causa della presenza di crepe e oscillazioni, un intero palazzo in piazza Vetra 21 è stato evacuato. Il motivo sarebbe da ricondurre al passaggio della talpa scavatrice impegnata nei lavori di costruzione e scavo della M4, la linea della metropolitana che collegherà l’aeroporto di Linate a San Cristoforo.

Evacuato palazzo piazza Vetra

Fino ad ora è stato pubblicato il testo di una telefonata ricevuto da un cittadino, in cui si sentirebbe una voce dire “Aiuto, qui trema tutto“. A seguire la spiegazione dell’evacuazione, vale a dire della fuoriuscita di intere famiglie che dalle loro abitazioni sono state riversate nelle strade sotto la pioggia. Il tutto è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 17 dicembre 2019.

Sul posto sono giunti in poco tempo Vigili del Fuoco, forze dell’ordine e tecnici per valutare i rischi. Da una prima analisi il palazzo non pare correre alcun rischio tanto che i suoi residenti sono stati fatti rientrare. I danni al condominio sarebbero infatti superficiali tanto da non arrecare nessun danno alle persone che vivono all’interno degli appartamenti.

I lavori della M4

Il giorno prima il Comune aveva annunciato l’inizio di alcune lavorazioni intorno al cantiere per la costruzione della stazione De Amicis che avrebbero potuto provocare rumori e vibrazioni. Si è infatti dovuto di nuovo utilizzare un vibroinfissore per rimuovere le lastre in acciaio di contenimento di un diaframma, che non potevano essere tolte con il consueto strumento non vibrante. L’operazione, spiega ancora l’amministrazione, potrebbe andare avanti anche nei giorni successivi.