Ewan McGregor ai razzisti: “Non siete veri fan di Star Wars”

featured 1615818
featured 1615818

Milano, 1 giu. (askanews) – “Noi stiamo dalla parte di Moses, le vogliamo bene e se le avete mandato messaggi d’odio voi non siete veri fan di Star Wars per me”

Ewan McGregor ha pubblicato un messaggio di sostegno all’attrice Moses Ingram, protagonista insieme con lui della nuova serie Star Wars “Obi Wan-Kenobi”, che sui social aveva denunciato di aver ricevuto centinaia di messaggi razzisti dopo l’uscita degli episodi su Disney+, molto attesi e visti nel primo weekend da un numero di utenti record per la piattaforma.

“Gli insulti mi hanno davvero ferito – ha raccontato Ingram – perché non ci posso fare niente, nessuno può fare niente per fermare questo odio”.

Tutto il cast, la produzione e ovviamente molti fan si sono schierati dalla sua parte. Una posizione ben riassunta da un tweet del profilo ufficiale della saga: “Ci sono più di 20 milioni di specie senzienti nella galassia di Star Wars, non scegliere di essere un razzista”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli