**Ex Ilva: Banfi, 'a Taranto problemi decennali, mi dispiace che debba pagarli Vendola'**

·1 minuto per la lettura

"E' sempre difficile per tutti, anche per i magistrati come per i politici, intervenire su temi controversi come l'ex Ilva: la verità è che non si dovrebbe mai chiedere a nessuno e prima di tutti a nessun operaio e alle loro famiglie di scegliere fra la salvaguardia della salute e la salvezza del posto di lavoro". E' quanto osserva l'attore pugliese Lino Banfi, commentando all'AdnKronos la sentenza della corte d'assise di Taranto.

"La questione è aperta da decenni - ricorda Banfi - e in tal senso mi dispiace per l'ex governatore della Puglia, Nichi Vendola, visto che il compito istituzionale dei presidenti regionali dura solo pochi anni ma poi sono chiamati a rispondere dalla giustizia anche su temi che li hanno preceduti e sui quali hanno cercato soluzioni. Per il resto, nessuno può accettare che si debba morire per poter lavorare...".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli