Ex Ilva, Carfagna: Conte coraggioso ma serve più responsabilità

Fdv

Roma, 9 nov. (askanews) - "Devo riconoscere al presidente del Consiglio di aver fatto un gesto simbolico e di coraggio andando a parlare con gli operai dello stabilimento ex Ilva". Lo ha detto Mara Carfagna intervenendo al festival de L'Inkiesta in corso a Milano.

"Nessuno può dirsi innocente rispetto a quanto sta avvenendo a Taranto. Sia il governo gialloverde che questo giallorosso hanno la responsabilità di essere andati dietro alla teoria della decrescita felice, che fa felice i Cinquestelle e fa infelice il Paese", ha aggiunto la vicepresidente della Camera.

"Il comportamento di Arcelor-Mittal crea qualche sospetto su quali fossero le loro intenzioni fin dall'inizio, ma il governo non può fornire alibi, non può cambiare le carte in tavola mille volte. Stiamo parlando di migliaia di famiglie che non sanno quale futuro le aspetta. Il governo ora deve gestire con più responsabilità questa vicenda", conclude la deputata di Forza Italia.