Ex Ilva, Carrara (Fi): se governo fa guerra a imprese perde Italia

Pol/Vlm

Roma, 8 nov. (askanews) - "Se il governo fa la guerra alle imprese, poi a perderci sono i cittadini, i lavoratori, tutta l'Italia. Non possiamo consentirci una classe dirigente politica che nel caso migliore non conosce il mondo delle imprese e nel caso peggiore lo osteggia". Lo afferma il deputato Maurizio Carrara, responsabile Industria di Forza Italia.

"In Italia - continua Carrara - le nostre imprese hanno già un gap competitivo nei confronti dei competitor internazionali, perché già pagano un più alto costo del lavoro, dell'energia e della tassazione, se poi ci si mette pure la politica a remare contro, allora non stupiamoci se nessuno verrà più ad investire da noi. Trovo condivisibili le parole del presidente di Assolombarda, Carlo Bonomi: l'ex Ilva, per come il Governo ha affrontato e sta affrontando la crisi, con lo scudo penale che prima viene inserito e poi tolto, scudo o non scudo, come se fossero petali di una margherita, è emblematico del clima di ostracismo che c'è in Italia verso chi fa impresa".