Ex Ilva, Conte ai sindacati: passaggio complesso, restiamo uniti

Luc/Vis

Roma, 7 nov. (askanews) - "Dobbiamo restare uniti in questo passaggio che si annuncia complesso". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte incontrando i sindacati a Palazzo Chigi sull'ex Ilva.

Secondo quanto riferiscono fonti sindacali, il capo del governo ha ricordato che ieri, durante l'incontro con ArcelorMittal, "abbiamo messo sul tavolo lo scudo penale ma il signor Mittal ci ha detto che non era questo il problema. Il tema era che l'investimento non era per loro più sostenibile. Il problema era quello di ridurre a 4 milioni di tonnellate all'anno la produzione e quindi a 5 mila esuberi. Il problema è serio. Mi auguro che non ci siano distinzioni e differenziazioni tra autorità locali, sindacati, imprese. Faccio un appello pubblico: tutto il sistema Italia deve rispondere con una sola voce e senza differenzazioni e disquisizioni. Questo sarà un tavolo permanente".