Ex Ilva, Conte: Mittal resta, non escludo intervento pubblico

Lsa

Roma, 24 nov. (askanews) - Mittal non lascerà la Ex Ilva. "Mi ha dichiarato di essere disponibile a tornare sui suoi passi e investire nello stabilimento". Lo ha riferito il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in una intervista a Repubblica. Conte non esclude l'intervento pubblico ma "non in sostituzione, Se ci sarà, sarà una presenza di sostegno e direi di controllo". Il premier ha ribadito di aver "rispedito al mittente" la richiesta di 5 mila esuberi e sulla eventualità di reintrodurre la scudo legale, Conte ha detto che "sarà l'ultima questione. La affronteremo alla fine".