Ex Ilva, Della Vedova: no alla nazionalizzazione

Pol/Vlm

Roma, 8 nov. (askanews) - "Più Europa aveva per tempo lanciato l'allarme. E anche per questo troviamo totalmente irresponsabile e fallimentare la gestione del caso Ilva da parte di tutta la maggioranza. La responsabilità più grave è del primo ministro Conte, che non ha saputo affrontare con determinazione e rigore un caso di interesse nazionale. Ora non scarichi le sue responsabilità sui contribuenti con la nazionalizzazione". Lo dichiara il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova.