Ex Ilva, Furlan (Cisl): non esiste piano B. Serve dl su scudo penale

Red/Cro/Bla

Roma, 9 nov. (askanews) - "Non si può abbandonare il sito industriale a meno di un anno dalla firma dell'accordo che rilanciava la capacità produttiva, la difesa dell'occupazione e soprattutto gli investimenti per l'ambientalizzazione e la messa in sicurezza degli impianti. Sarebbe una vera sciagura. Una sconfitta per tutti.". Lo sottolinea oggi in un intervento in prima pagina sulla Gazzetta del Mezzogiorno la Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan.

"Oggi la delusione ed il medesimo sentimento di rabbia accomunano la comunità di Taranto ed i lavoratori perchè questa è una battaglia sociale e civile sulla quale non ci possono essere distinguo, divisioni o strumentalizzazioni ideologiche", aggiunge la leader Cisl.

(Segue)