Ex Ilva, Gelmini: emendamento Fi a dl fiscale per ripristinare scudo

Pol/Bac

Roma, 5 nov. (askanews) - "Il gruppo Forza Italia della Camera dei deputati ha presentato un emendamento al decreto fiscale, all'esame della Commissione Finanze di Montecitorio, per ripristinare immediatamente, in merito alla vicenda dell'Ilva, lo scudo penale". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

"La nostra proposta - aggiunge - esclude la responsabilità penale e amministrativa del commissario straordinario, dell'affittuario o acquirente dell'acciaieria di Taranto in relazione alle condotte poste in essere in attuazione del Piano ambientale".

"In particolare l'emendamento di Forza Italia interviene sia in merito all'ambito oggettivo dell'esonero da responsabilità, sia in merito all'ambito temporale: viene prorogata dal 6 settembre 2019 alla scadenza delle singole prescrizioni del Piano ambientale alle quali la condotta è riconducibile. Ci aspettiamo che su questa nostra iniziativa ci possa essere una convergenza bipartisan. L'Italia non può permettersi di perdere l'Ilva e con essa un tassello fondamentale della nostra industria siderurgica", conclude.