Ex Ilva, Gelmini: M5s scellerata visione anti-industria, Pd-Iv supini

Pol/Arc

Roma, 7 nov. (askanews) - "Abbiamo ascoltato l'informativa alla Camera del ministro Patuanelli, e siamo profondamente delusi: non è arrivata una proposta concreta degna di questo nome. Non si può non ritenere un grave problema per l'Italia l'evenienza che l'Ilva chiuda e che Arcelor Mittal vada via". Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo a SkyTg24.

"Il governo - ha aggiunto - ha fornito un alibi e un pretesto, ha commesso un errore clamoroso e Arcelor Mittal ha preso la palla al balzo. Adesso abbiamo 15 mila famiglie appese, che rischiano di trovarsi in mezzo alla strada, un problema per l'intero Paese".

"Quello che ci allarma è che non esiste una visione industriale da parte di questa maggioranza, non esiste un piano industriale per il Paese. Anzi, esiste una visione anti-industriale da parte del Movimento 5 Stelle, e vediamo il Partito democratico e Italia Viva supini rispetto a questa scellerata posizione", ha concluso.