Ex Ilva, Mulè (Fi): volevano abolire povertà, hanno creato miseria

Pol/Bac

Roma, 4 nov. (askanews) - "Volevano abolire la povertà e hanno creato miseria. La vicenda dell'Ilva è il punto di non ritorno di un governo che perde il suo tempo a inventare tasse per gli italiani mentre mette sulla strada decine di migliaia di lavoratori. Il governo giallo-rosso abbandoni Palazzo Chigi per manifesta incapacità". Lo afferma in una nota Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei gruppi azzurri di Camera e Senato.