Ex Ilva, Salvini: chiudere le porte ad Arcelor Mittal è una follia

Pol/Gal

Roma, 22 ott. (askanews) - "La Lega è dalla parte dei lavoratori, delle 15 mila famiglie pugliesi, liguri e piemontesi che rischiano di trovarsi senza lavoro per l'incapacità di Renzi, Conte e Di Maio, da sommare a quella di Emiliano, di dare risposte concrete per rilanciare l'ex Ilva. Chiudere le porte a Arcelor Mittal, senza risolvere i problemi ambientali di Taranto e rendendoci schiavi dell'acciaio prodotto all'estero, è una follia." Così il leader della Lega Matteo Salvini.