Ex Ilva, Schifani (FI): preoccupa Di Maio lanci accuse senza verifica

Pol/Vlm

Roma, 8 nov. (askanews) - "La Lega sa difendersi benissimo da sola, ma la precisazione del tesoriere Centemero rispetto ai bond di Arcelor Mittal in possesso del partito è un fatto che travalica la Lega stessa. Abbiamo il dovere di denunciare la gravità del comportamento del Movimento 5 Stelle e, in particolare, del suo suo capo politico che lancia accuse senza averne minimamente verificato la veridicità". Lo dichiara il senatore di Forza Italia e ex Presidente del Senato, Renato Schifani.

"Per l'ennesima volta i grillini provano a spargere il veleno del sospetto nel confronto politico attraverso argomentazioni false. Ed emerge con chiarezza la gravità del ruolo di Luigi Di Maio: il ministro degli Esteri in carica, che rappresenta il nostro Paese all'estero, non pensa neppure un minuto prima di scagliare invettive infondate", conclude.