Ex Ilva, Toti: sullo scudo penale governo sempre più schizofrenico

Fos

Genova, 12 nov. (askanews) - "Credo che sia un po' come la vecchia tripla al totocalcio: un giorno sento 1, un giorno sento 2 e un altro giorno sento x. Mi sembra che siano sempre più schizofrenici, un giorno bocciano lo scudo penale e il giorno dopo lo ripropongono con un emendamento". Così il governatore della Liguria e leader di Cambiamo, Giovanni Toti, commenta le divisioni all'interno del governo sul caso ex Ilva parlando con i giornalisti a margine dell'inaugurazione del Salone Orientamenti a Genova.

"Glielo consiglio - aggiunge il governatore ligure - era più comodo votare lo scudo penale insieme alla legge perché il Parlamento ha già difficoltà a fare le cose rapidamente. Diciamo che se l'idea era quella di far scappare Mittal, ci sono riusciti perfettamente e se l'idea era quella di dare un pretesto ad un Mittal già in fuga, ci sono riusciti altrettanto perfettamente. Credo che dal punto di vista del disastro - conclude Toti - abbiamo fatto un centro pieno".