Ex-politico messicano arrestato a Firenze: era latitante dal 2012

Già condannato a due ergastoli e ricercato per reati come associazione a delinquere e traffico internazionale di stupefacenti. Quando è stato arrestato, mangiava tranquillamente a un ristorante di Piazza della Signoria a Firenze, l’ex governatore dello stato messicano di Tamaulipas. Sfruttando la sua posizione, Tomas Yarrington avrebbe intascato profumate tangenti da un cartello di narcotrafficanti.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità