Expo 2015: Cancellieri, e' grande sfida da vincere in sicurezza

(ASCA) - Roma, 18 dic - L'Expo 2015 di Milano rappresenta ''una grande sfida da vincere'' per il nostro paese, anche sotto il profilo della sicurezza. Lo ha detto questo pomeriggio il ministro dell'Interno, Annamaria Cancellieri che ha presenziato alla sigla della Convenzione per la prevenzione dei crimini informatici sui sistemi di gestione per le infrastrutture critiche di telecomunicazione di Expo 2015. Un protocollo siglato dal Capo della polizia Antonio Manganelli e dall'Ad di Expo 2015 Giuseppe Sala. La Cencellieri ha poi aggiunto che e' proprio con misure come il protocollo che lo Stato vuole ''dimostrare di essere vicino agli organizzatori dell'Expo''. Un progetto importante, quello del 2015, confermato anche da Sala che ha affermato come proprio all'estero ''questo appuntamento, cosi' come lo si sta realizzando, piace molto. Sono, infatti, - ha poi ricordato - ben 113 i paesi del mondo che hanno gia' aderito all'iniziativa''. Tra i problemi sul tappeto, ha poi spiegato l'Ad di Expo 2015, oltre alla sicurezza dei lavori e dei visitatori, c'e' proprio la sicrezza delle strutture telematiche. Il capo della polizia Manganelli ha, infine, assicurato che le forze dell'ordine diverranno le vere ''sentinelle del web anche per l'appuntamento milanese''. Una rete ''sempre piu' affollata e spesso meno sicura'' che grazie all'impegno della Polizia postale viene vigilata 24 ore su 24.

Ricerca

Le notizie del giorno