Ezio Angelini morto a 89 anni: lutto nella pallavolo ascolana

Ezio Angelini morto
Ezio Angelini morto

Lutto nel mondo del volleyball ascolano per la scomparsa di Ezio Angelini, ex pallavolista e dirigente della Pallavolo Ascoli morto all’età di 89 anni. Primo a ricevere il Premio Molli-Bersani del Guerin Sportivo come miglior arbitro della serie A, era molto stimato nel mondo sportivo locale.

Ezio Angelini morto

L’uomo è deceduto nella notte fra lunedì 2 e martedì 3 maggio 2022 senza sofferenza. Una notizia che ha scosso l’ambiente della pallavolo ascolana che lo lo piange e lo ricorderà come ottimo atleta negli anni Sessanta. Da giovane aveva infatti militato nelle file del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Nicola Vichi disputando diversi campionati di serie B con ottimi risultati.

Smessa l’attività agonistica, era poi diventato arbitro ed in breve era riuscito ad ascendere ai campionati di massima serie, fino a quando aveva lasciato quel ruolo per ricoprire quello di dirigente della Pallavolo Ascoli. Grande uomo di sport e di vita, l’ex arbitro internazionale Fabrizio Pasquali l’ha così descritto: “Di lui ho un ricordo bellissimo, era un uomo sempre gioviale pronto alla battuta e dalla straripante energia. Come Gigi Vitelli, è stata una icona della pallavolo ascolana“.

Ezio Angelini morto: funerali oggi alle 15:30

I funerali di Ezio saranno celebrati mercoledì 4 maggio 2022 alle 15.30 nella Chiesa del Cuore Immacolato di Maria. L’uomo lascia la moglie Gabriella, il figlio Mirko, la nuora Marta e il nipote Valentino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli