F.Boccia: l'Italia cambierà quando finirà stagione dei ricatti

Red/Cro/Bla

Roma, 15 feb. (askanews) - "Ogni pazienza ha un limite. Il limite in questo caso è quando rischi di schiantarti contro il muro. Siamo in una fase nella quale solo gli elettori hanno il diritto di alzare la voce. Questo Paese cambierà quando sarà chiaro che, oltre a realizzarsi la stagione dei doveri cara a Moro, sarà finita la stagione dei ricatti. La domanda vera ora è: si riparte domani mattina o si continua con gli autaut? Ieri ero a Potenza e non mi hanno chiesto cosa pensavo della prescrizione, ma come rilanciamo Sud e aree interne. Il Pd si sta occupando ogni giorno solo dei problemi del paese e lo fa con la schiena dritta". Così il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, in un'intervista al Corriere della Sera.