F.Boccia, manovra è primo passo da caos a normalità

Rea

Roma, 16 ott. (askanews) - "La legge di bilancio 2020-2022 è il primo passo per riportare il Paese dal caos alla normalità. Come avevamo promesso l'Iva non aumenterà, cosa non scontata; le tasse sul lavoro sono state abbassate e le buste paga saranno più alte; c'è un forte sostegno alle famiglie con asili nido gratis per molti nuclei famigliari, investimenti pubblici e una svolta ambientalista attesa da anni. Con le limitate risorse disponibili era necessario far scendere il Paese dalle montagne russe in cui era stato trascinato, tra conflitti politici e slogan leghisti. Non siamo più isolati in Europa, lo spread è sotto controllo, adesso dobbiamo solo lavorare, insieme al Parlamento, per ridare al Paese certezze e la normalità che merita". Così su Facebook, il ministro per gli affari regionali e le autonomie, Francesco Boccia.