F1: Anonymous contro Gp Bahrain, sito Formula 1 in tilt

Roma, 20 apr. - (Adnkronos) - Anonymous si schiera contro il Gp del Bahrain e il sito ufficiale della Formula 1 va in tilt. Un comunicato di Anonymous domina l'home page di un altro sito che si occupa di motori, F1-racers.net. Gli hacker invitano a boicottare la gara, in programma domenica, per protestare contro la violazione dei diritti civili e politic nel paese asiatico.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno