F1, "Cosa pensa Michael del tuo debutto?": ecco come reagisce l'erede del pilota tedesco

·2 minuto per la lettura

Incalzato sul padre Michael, Mick Schumacher non ha battuto ciglio, ma la reazione alla domanda insensibile del giornalista sicuramente certifica la maturità del giovane pilota della Haas. Al suo primo Gran Premio di Formula in Bahrain, l’erede del pilota tedesco non brilla nelle qualifiche.

reazione mick schumacher domanda padre
reazione mick schumacher domanda padre

La reazione di Mick Schumacher sul padre

Mick Schumacher non ha brillato nelle qualifiche del suo primo Gran Premio in Formula 1 a bordo della Haas, ma la sua reazione a una domanda surreale posta da un giornalista sul padre mostra la sua maturità.

Il giovane erede del grande Michael ha dovuto rispondere a una serie di domande sul padre, ma una particolarmente posta in modo insensibile ha scosso tutti i presenti: “Cosa pensa tuo padre del tuo debutto?”.

Considerando le condizioni del padre, domanda peggiore non poteva essere posta. Il pilota tedesco non ha evidentemente ereditato solo il talento del padre, ma anche la sua freddezza e compostezza. Senza battere ciglio, infatti, questa è stata la sua risposta “Ovviamente, questa è una domanda molto privata e ancor di più, non una domanda a cui rispondere. In termini di famiglia, comunque, sono qui da solo“.

L’omaggio al padre

Mick in una recente intervista ha spiegato la scelta della sigla MSC e il numero 47. Se la sigla in lettere è facilmente intuibile, per il numero 47 il tedesco ha voluto accostare il suo numero (4) con i titoli vinti dal padre (7, di cui 5 con la Ferrari e due con la Benetton).

Ora Mick sfiderà alcuni rivali storici del padre come Alonso, Hamilton, Vettel e Raikkonen. Proprio il finlandese che lo sostituì alla Ferrari, alla vigilia di questo nuovo GP in Bahrain ha raccontato: “Divertente pensare che correrò contro il figlio di Michael. Sarà bello vedere come andranno le cose in pista. È sempre molto bello parlare con lui e ovviamente ricevere alcune informazioni e suggerimenti”.

VIDEO - Chi è Michael Schumacher?