F1: GP Bahrain, un manifestante ucciso a nord di Manama

Manama, 21 apr. (Adnkronos/Aki) - Un manifestante e' stato ucciso questa mattina in Bahrain, dopo uno scontro tra le forze di sicurezza e gli attivisti che chiedevano la cancellazione del Gran Premio di Formula Uno di questo fine settimana. Lo riferisce l'agenzia Dpa, spiegando che il corpo e' stato ritorvato sul tetto di un edifico nel villaggio di Shakura, pochi km a nord della capitale Manama. Secondo i parenti e alcuni testimoni, l'uomo, Salah al-Qattan, e' stato ucciso dagli agenti intervenuti per reprimere una protesta nelle prime ore della giornata. Le forze di sicurezza hanno fatto sapere di aver aperto un'inchiesta sul caso.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno