F1: imminente il prolungamento del contratto di Mick Schumacher con la Haas

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Sochi, 21 set. (Adnkronos) – L'estensione del contratto del pilota tedesco Mick Schumacher con il team americano di Formula 1 Haas è imminente, come ha detto oggi alla televisione RTL il capo del team Günter Steiner. "Mick dovrebbe essere confermato presto. Aspettiamo ancora qualche giorno, speriamo che venga risolto tutto", ha detto Steiner. Se possibile, il nuovo contratto dovrebbe essere firmato prima della gara di domenica, il Gran Premio di Russia, a Sochi. "Vogliamo confermare entrambi per allora", ha spiegato Steiner, riferendosi al compagno di Schumacher, il russo Nikita Masepin.

Se l'estensione del contratto per entrambi si concretizza, i due piloti 22enni continueranno a guidare per la Haas il prossimo anno. Entrambi stanno completando la loro stagione di debutto nella classe regina del motorsport. Steiner, 56 anni, non ha voluto rivelare i dettagli di possibili termini dei nuovi contratti, quando gli è stato chiesto, ma ha aggiunto che non ci sarebbe stata alcuna preferenza contrattuale per l'uno o l'altro. "Non è mai successo. E non lo sarà neanche in futuro", ha sottolineato.

Sia Schumacher che Masepin devono ancora andare a punti nel Mondiale, ma il figlio del sette volte campione del mondo Michael Schumacher ha fatto una buona impressione nel complesso finora in questa stagione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli