F1: Leclerc, 'ho provato a superare Gasly per il podio ma senza correre troppi rischi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Baku, 6 giu. – (Adnkronos) – "Ho visto un buco e ho provato a fare il sorpasso su Gasly senza però riuscirci. Non volevo prendere tantissimi rischi, anche se ne ho presi abbastanza guardando agli ultimi due giri. Non dobbiamo dimenticare che stiamo lottando con la McLaren, c’erano punti importanti in palio. Ho visto un'opportunità e ho provato ma non è andata a buon fine”. Queste le parole di Charles Leclerc dopo il 4° posto nel Gp di Baku. Il monegasco della Ferrari ha provato nel finale ad attaccare Pierre Gasly per conquistare il podio ma senza fortuna.

“Credo di aver gestito abbastanza bene – ha aggiunto Leclerc –. Mi piace guardare anche alla situazione generale e in questo senso stiamo facendo passi avanti. Non dobbiamo scoraggiarci quando abbiamo una gara più difficile delle altre. Se guardiamo al passo gara non eravamo lontanissimi da Mercedes e Red Bull, c’è tanto di positivo. Non possiamo neanche essere contenti con il quarto posto però. Io sono qui per vincere e anche tutto il team è qua per vincere, però diamo tutto e sono sicuro che tra poco le vittorie arriveranno”.