F1: Leclerc, 'Monza pista non ideale per Ferrari ma può succedere di tutto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Monza, 8 set. – (Adnkronos) – "Non è una pista che si addice totalmente a noi, ma abbiamo visto sorprese positive e negative finora. Vedremo, può succedere di tutto". Così il pilota della Ferrari Charles Leclerc in conferenza stampa alla vigilia delle prove libere del Gp d'Italia a Monza. "Correre qui per la Ferrari è puro piacere -aggiunge il 24enne monegasco-. Tutto quello che succede nella settimana prima di Monza non la sento come una pressione, ma come un qualcosa di estremamente piacevole. Il sostegno che c'è già fuori dall'hotel, i tanti tifosi in giro che fanno sentire il loro affetto, è davvero bellissimo". In conferenza stampa Leclerc si è presentato in 'giallo Modena' per celebrare le origini della casa automobilistica attraverso uno dei colori fondamentali della Ferrari. "Per una volta non sono in rosso ma in giallo per celebrare i 75 anni della Ferrari. La settima di Monza è sempre impegnativa, è folle! Siamo stati a Milano in un vero bagno di folla e ci hanno fatto sentire a casa. Il giallo? E' un po' strano vedermi così, ma è bello…sarà in giallo per una gara sola".