F1: Leclerc, 'rimontare da ultimo una bella sfida, Sochi più adatta a Ferrari'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Sochi, 23 set. – (Adnkronos) – "Ci aspettiamo un miglioramento. Non ci aspettiamo dei grossi cambiamenti, ma qualcosa che vada nella giusta direzione. Per la gara di domenica vedremo. Al momento le previsioni danno pioggia. Se sarà così, allora avremo una gara senza pronostici e questo potrebbe giocare in nostro favore. Se invece sarà asciutta, faremo del nostro meglio visto che Sochi è una pista dove è possibile superare. Sarà una prova difficile rimontare, ma è una bella sfida". Queste le parole di Charles Leclerc in vista del GP di Russia di domenica dove scatterà dall'ultima fila, dopo che la Ferrari ha sostituito la Power Unit della sua Rossa numero 16 con un nuovo aggiornamento al sistema ibrido, il tutto integrato nello sviluppo del progetto 2022.

"In futuro penso potremo essere competitivi in Messico e in Brasile, ad esempio -aggiunge il pilota monegasco-. In questo Mondiale ci sono state molte sorprese e di queste tante sono state a noi positive. La McLaren ha sfruttato la sua occasione a Monza, dove era molto competitiva: noi faremo il possibile per riprenderci il 3° posto nel Costruttori".

"La Ferrari sta lavorando tanto per darci con il maggior anticipo possibile i pezzi, sono contento di questo aggiornamento della Power Unit. Non aspettiamoci un podio, ma qualcosa che ci faccia stare davanti alla McLaren. Su questa pista la Ferrari si adatta meglio rispetto a quando visto a Monza. Siamo un po' più forti qui, speriamo di cogliere le opportunità e di fare un buon weekend", conclude Leclerc.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli