F1: Mercedes pianifica aggiornamenti per riaccendere la sfida per il titolo di Hamilton

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Londra, 29 giu. (Adnkronos) – La Mercedes sta pianificando degli aggiornamenti alle proprie monoposto mentre cercano di riconquistare il dominio in Formula Uno, secondo il direttore tecnico James Alisson. L'anno scorso la squadra ha vinto 13 dei 17 Gran Premi mentre Lewis Hamilton si è assicurato il settimo titolo mondiale, ma in questa stagione la Red Bull è andata avanti con cinque vittorie di Gp, quattro delle quali sono andate al leader del campionato Max Verstappen che ha allargato il divario a 18 punti sul rivale dopo la vittoria del Gran Premio della Stiria dello scorso fine settimana. Il britannico ha quindi chiesto alla Mercedes di trovare alcuni aggiornamenti per renderlo più veloce. Il team principal Toto Wolff aveva suggerito che la loro attenzione fosse ora sull'auto del 2022, ma Alisson ha affermato che ciò non precludeva modifiche alla macchina attuale.

"Abbiamo una serie di cose che renderanno la nostra macchina più veloce nelle prossime gare. Speriamo che si dimostrino sufficienti", ha detto al podcast di F1 Nation Alisson. "Non credo che Toto abbia detto esattamente questo (non ci saranno più aggiornamenti). Quello che Toto sottolinea è che le regole del prossimo anno sono una faccenda grossa e richiedono un'enorme quantità della nostra attenzione. "Quindi la maggior parte del focus della nostra fabbrica è passato al prossimo anno, la scoperta delle prestazioni per il prossimo anno, ma ciò non significa che non ci siano ancora cose nuove prima di quel cambio di focus. C'è qualche cambiamento più aerodinamico in vista, un po' sulla PU (unità di potenza) e alcune cose che non sono così ordinate come vorremmo che abbiamo ancora l'opportunità di sistemare mentre questa stagione è ancora molto viva e calda".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli