F1: Mick Schumacher evita speculazioni sul futuro in Alfa Romeo, 'ora penso alla Haas'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Spielberg, 1 lug. (Adnkronos) – Il pilota tedesco di Formula 1 Mick Schumacher ha dichiarato oggi di essere concentrato sulla sua squadra, la Haas, ed ha rifiutato di commentare le speculazioni su una futura firma per l'Alfa Romeo. "La mia testa è nel qui e ora", ha detto il 22enne sulla possibilità di un cambio di squadra per la prossima stagione. Riguardo a ciò che accadrà il prossimo anno, ha aggiunto: "dobbiamo aspettare e vedere". Mick Schumacher partecipa questo fine settimana al Gran Premio d'Austria, sul circuito di Spielberg. Tuttavia, il figlio del sette volte campione del mondo Michael Schumacher ha aggiunto che forse ne potremo parlare tra qualche settimana.

Si sta discutendo del nuovo arrivato in Formula 1 come possibile successore in Alfa Romeo del 41enne finlandese Kimi Räikkönen, che, come il team Haas, collabora anche con la Ferrari. Mick Schumacher proviene dall'accademia giovanile della "Scuderia" italiana. Dopo essere arrivato sedicesimo una settimana fa al Gran Premio della Stiria, la prima delle gare che si disputeranno in Austria in questa stagione, Schumacher ora spera di fare un passo avanti: "Abbiamo alcune cose che vogliamo testare e speriamo che ci avvicinino alle Alfa e forse alle Williams".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli