F1: Sainz e Leclerc pronti per Gp d'Olanda, 'bello affrontare pista nuova' (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – “Parlare di prestazioni è molto difficile senza aver nemmeno effettuato un giro della pista a piedi: credo però che le caratteristiche della pista dovrebbero sposarsi bene con la nostra vettura – ha continuato Leclerc –. Mi aspetto un weekend interessante, ma aspettiamo di vedere come andranno le cose in pista. Le curve paraboliche? Soprattutto alla 3 potrebbe essere possibile percorrere più di una traiettoria e questo potrebbe aprire qualche scenario imprevisto”.

Sainz è arrivato in Olanda mercoledì in tarda mattinata, dopo essere passato da Maranello: “Mi hanno detto che dovevo passare in azienda perché dovevo sostituire la vettura che avevo in uso. Invece si trattava di una sorpresa che è perfettamente riuscita. A cantarmi buon compleanno c’erano tantissimi dei ragazzi che lavorano in fabbrica ed è stato veramente emozionante. Di fianco a me avevo Mattia e Charles e ho capito una volta di più quanto è speciale essere un pilota della Ferrari”. Oggi all’ora di pranzo, lo spagnolo ha festeggiato anche con la parte della squadra che da Spa-Francorchamps si è spostata direttamente a Zandvoort. Questa volta per lui una grande torta a forma di chili – il peperoncino piccante che è il simbolo che Carlos ha scelto per sé – e ancora una volta tanti applausi e tanti auguri.

Domani le prime prove libere prenderanno il via alle 11.30 locali, seguite alle 15 dalla seconda sessione. Sabato alle 12 è previsto l’ultimo turno di libere in preparazione alla qualifica delle ore 15. Il 31° Gran Premio d’Olanda valido per il Mondiale di Formula 1 prenderà il via domenica alla stessa ora.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli