F1: Sainz e Leclerc, 'Spielberg pista che regala spettacolo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Spielberg, 24 giu. – (Adnkronos) – Sole splendente e temperature gradevoli: con queste condizioni Spielberg ha accolto i protagonisti della Formula 1 nel giovedì del Gran Premio di Stiria, prima delle due gare consecutive in programma in terra austriaca. Ad inaugurare gli incontri con i media per la Scuderia Ferrari è stato Carlos Sainz, che ha parlato della pista:

“Il circuito di Spielberg è tanto semplice quanto impegnativo, perché è talmente corto che non perdona alcun tipo di errore. Si gira in poco più di un minuto, i punti per sorpassare non mancano e le tre zone DRS permettono a chi attacca di essere ancora più aggressivo. Per questo spesso a Spielberg abbiamo visto gare ricche di spettacolo”. Allo spagnolo ha fatto eco il compagno di squadra Charles Leclerc:

“Devo ammettere che tra i circuiti permanenti questo è uno dei miei preferiti. Il fatto che sia breve e con poche curve mi ricorda in qualche modo un kartodromo e come tutti sanno io amo molto quel mondo”. Il pilota monegasco è salito due volte sul secondo gradino del podio in Austria – nel 2019 e nel 2020 – ed è determinato a portare a casa un buon risultato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli