F1: Sainz, 'gara più dura del previsto, Red Bull e Verstappen di un'altra categoria'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Spa, 28 ago. – (Adnkronos) – “Purtroppo la gara è stata più dura del previsto. La partenza è stata buona e anche la ripartenza dopo la safety car ma il passo oggi non c’era. Le gomme si surriscaldavano tanto e scivolavamo molto in pista. Il nostro pacchetto per qualche motivo non c’era proprio. Alla fine abbiamo almeno chiuso sul podio e lo accettiamo. I primi giri sono stati forti ma poi il degrado è stato subito molto alto". Queste le parole di Carlos Sainz dopo aver chiuso al terzo posto il Gp del Belgio alle spalle delle Red Bull. "La Red Bull e in particolare Max Verstappen oggi erano di una categoria a parte -aggiunge lo spagnolo della Ferrari-. Non siamo riusciti a lottare al meglio, abbiamo dovuto sopravvivere. Dovremo capire perché qui non eravamo competitivi. Zandvoort dovrebbe essere più adatta per noi come pista, mentre a Monza sarà avvantaggiata la Red Bull. Cercheremo di vincere a Zandvoort”.